Sei in cerca di avvocati Inail? Possiamo fornirti i legali più adatti per opposizioni e ricorsi contro Inail.

Avvocati Inail Infortunio sul Lavoro

Un infortunio sul lavoro Inail è ogni incidente che accade per una causa violenta in occasione lavorativa con conseguenze anche gravi per la salute dei lavoratori ma tutelato dalla copertura assicurativa obbligatoria Inail.

Sono assicurati dall’Inail tutti gli eventi che causano danni alla salute dei lavoratori durante lo svolgimento della fase lavorativa, anche quando l’infortunio accade durante il percorso casa/lavoro denominato infortunio in itinere.

Avvocato per infortunio in nero

L’assicurazione obbligatoria Inail sugli infortuni sul lavoro copre tutti gli incidenti compresi quelli che avvengono per colpa, distrazione o negligenza del lavoratore subordinato, anche in caso di infortunio in nero.

In presenza di un infortunio irregolare sarà tuttavia il lavoratore a doversi attivare con le denunce del caso, richiedendo il risarcimento dei danni al datore di lavoro responsabile dell’incidente in quanto ogni infortunio sul lavoro in nero ricade interamente sul datore di lavoro per il solo fatto che non è stato instaurato con quel lavoratore un rapporto di lavoro regolare. In questo caso il lavoratore infortunato, oltre a richiedere i danni al proprio datore il lavoratore, potrà presentare all’Inail o all’ispettorato territoriale del lavoro una denuncia di infortunio avvenuto durante un lavoro non in regola.

Quando accadono degli infortuni nell’ambito di un rapporto di lavoro irregolare consigliamo decisamente di rivolgersi ad un esperto avvocato infortuni sul lavoro.

Hai bisogno di un avvocato per infortuni inail?

La consulenza dei nostri avvocati per tutte le opposizioni e ricorsi Inail è gratuita a Roma e nel Lazio

Lavoro in nero e infortuni

Ovviamente quando il lavoratore denuncia un infortunio irregolare l’Inail prima di predisporre le prestazioni assicurative effettuerà tutti gli accertamenti del caso tramite i suoi ispettori per verificare la veridicità di quanto denunciato.

Successivamente alle verifiche da parte del personale ispettivo, al lavoratore spetteranno tutte le tutele Inail come un normale caso di infortunio sul lavoro e quindi anche il risarcimento del danno biologico da infortunio sul lavoro.

Intervento Avvocati Inail in caso di mancato o insufficiente risarcimento

Qualora l’Inail respinge l’infortunio o la richiesta d’indennizzo oppure la accoglie in misura inferiore, il lavoratore infortunato deve presentare una opposizione Inail infortunio al provvedimento contestato.

Il termine di prescrizione per procedere con un ricorso Inail infortunio sul lavoro è di 3 anni dal giorno dell’incidente o da quello della manifestazione della malattia professionale.

Procedure e sedi competenti

Quando accade un incidente sul lavoro il datore deve entro 2 giorni procedere alla denuncia infortunio Inail esclusivamente per via telematica con un apposito modello di denuncia on line.

La sede Inail competente per l’infortunio è quella nel cui territorio il lavoratore infortunato ha stabilito il proprio domicilio o la propria residenza.

Indennizzi

In caso di infortunio il giorno dell’incidente ed i successivi tre giorni di assenza sono retribuiti al 100% dal datore di lavoro. L’Inail provvede a partire dal quinto giorno di inabilità temporanea e copre l’intero periodo di astensione dal lavoro.

Il lavoratore è pagato dall’Inail nella misura del 60% della retribuzione a decorrere dal quarto giorno successivo a quello in cui è avvenuto l’infortunio, mentre è retribuito al 75% per ogni giorno di astensione dal lavoro successivo al novantesimo fino alla guarigione.

L’Inail eroga per il danno permanente un’indennità in denaro per le menomazioni di grado compreso tra 6% e 15% e una rendita diretta per i casi di grado pari o superiore al 16%.

Avvocati Inail per incidenti sul lavoro: quando servono?

Servirà un avvocato esperto al lavoratore che vuole procedere per responsabilità datoriale con il differenziale a titolo di risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale subito.

La misura del risarcimento del danno differenziale ricomprende la percentuale del danno subito dal lavoratore non direttamente indennizzabile dall’Inail (invalidità compresa tra 1% e 5% e la prognosi temporanea e morale non riconosciuta).

Il datore di lavoro sarà pertanto responsabile per il maggior danno subito dal lavoratore risarcibile in sede civile e non indennizzato dall’Inail.

Contatta un nostro esperto Avvocato Inail

Il lavoratore che necessiti di informazioni e chiarimenti da parte di un avvocato specializzato in diritto del lavoro e della previdenza sociale per il proprio infortunio o su quanto riconosciuto dall’Inail può rivolgersi a noi in modo del tutto gratuito.

Inviaci un messaggio con la storia del tuo infortunio possiamo fornirti assistenza, anche medico legale per la richiesta di visita collegiale Inail, predisporre il ricorso amministrativo e giudiziale.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di RISARCIMENTO DANNI per consetirti una migliore navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi