In questo articolo vedremo come procedere correttamente punto per punto con una denuncia infortunio Inail. Troverai certamente informazioni utili per il tuo caso; per eventuali approfondimenti puoi riempire il form presente in pagina.

Sappiamo oramai bene che un infortunio sul lavoro Inail è ogni incidente che avviene per una causa violenta in occasione lavorativa coperto dall’assicurazione obbligatoria Inail.

L’Inail assicura tutti gli infortuni sul lavoro compresi gli infortuni in itinere e anche in caso di infortunio sul lavoro in nero.

Inail denuncia infortunio

Il lavoratore che subisce un infortunio in servizio, dopo aver informato il proprio datore, deve recarsi immediatamente al pronto soccorso di zona per farsi refertare le lesioni subite e per ricevere le prime cure.

Il lavoratore dovrà inviare il certificato medico di pronto soccorso al proprio datore di lavoro (necessario per le procedure di denuncia inail infortunio).

La struttura sanitaria che ha refertato i danni fisici patiti dal lavoratore deve trasmettere per via telematica il primo certificato medico di infortunio presso la sede competente Inail.

Denuncia infortunio inail: hai bisogno di assistenza per presentare ricorso?

La consulenza dei nostri avvocati per tutte le opposizioni Inail è gratuita a Roma e nel Lazio. Non farti sfuggire l’occasione, fatti seguire da un avvocato esperto nella materia senza sostenere alcun costo. Se non raggiungiamo il risultato sperato non ci dovrai nulla!

Denuncia inail on line

In presenza di un incidente sul lavoro il datore deve entro 2 giorni procedere alla dichiarazione infortunio Inail esclusivamente per via telematica con un apposito modello di denuncia on line.

La sede Inail competente a ricevere la denuncia è quella del luogo in cui il lavoratore ha la residenza o il domicilio.

Comunicazione inail

La comunicazione deve essere inoltrata dal datore di lavoro all’Inail in caso di infortuni sul lavoro dei lavoratori dipendenti che non siano guaribili entro 3 giorni escluso quello dell’evento.

La mancata denuncia nei termini di legge viene sanzionata con una multa amministrativa molto gravosa per il datore di lavoro.

La sanzione amministrativa va da € 1.290 fino ad € 7.745.

Denunce Inail

Quando accade un infortunio nell’ambito di un rapporto di lavoro irregolare sarà tuttavia il lavoratore a doversi attivare con le denunce del caso richiedendo innanzitutto il risarcimento dei danni al datore di lavoro, che sarà pertanto responsabile dell’incidente in quanto ogni infortunio sul lavoro in nero ricade interamente sul datore di lavoro per il solo fatto che non è stato instaurato con quel lavoratore un rapporto di lavoro regolare.

Oltre alla richiesta risarcitoria verso il datore, il lavoratore potrà presentare presso l’Inail o anche presso l’ispettorato territoriale del lavoro una denuncia infortunio sul lavoro avvenuto in nero.

Successivamente alle verifiche da parte del personale ispettivo dell’Inail, al lavoratore spetteranno tutte le tutele previste dall’Istituto per un normale caso di infortunio sul lavoro e quindi anche il risarcimento del danno biologico da infortunio sul lavoro.

Denuncia di infortunio Inail

Quando il sinistro accade per responsabilità del datore il lavoratore ha anche diritto ad un differenziale a titolo di risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale subito.

La misura del risarcimento del danno differenziale ricomprende la percentuale del danno subito dal lavoratore non direttamente indennizzabile dall’Inail, quali ad esempio le menomazioni di grado compreso tra 1% e 5% e la percentuale di invalidità temporanea e morale non riconosciuta.

Il datore di lavoro sarà pertanto responsabile per il maggior danno subito dal lavoratore risarcibile in sede civile e non indennizzato dall’Inail.

inail denuncia infortunio sul lavoro: quando presentare opposizione

Il termine di prescrizione per procedere con un ricorso Inail infortunio sul lavoro è di 3 anni dal giorno dell’incidente.

Il lavoratore può anche procedere sempre entro 3 anni con una richiesta di visita collegiale Inail presentando una relazione medico legale di parte per vedersi riconosciuto il proprio diritto altrimenti l’Istituto potrà anche eccepire l’avvenuta prescrizione del danno da infortunio sul lavoro.

inail denuncia di infortunio: come procedere per la richiesta danni

Il lavoratore che necessiti informazioni in merito al proprio infortunio sul lavoro risarcimento o chiarimenti circa i suoi rapporti con il datore e con l’Inail può rivolgersi a noi in modo del tutto gratuito.

Inviaci un messaggio con la tua storia del tuo infortunio possiamo fornirti assistenza, anche medico legale, predisporre il ricorso amministrativo e giudiziale.

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti le risposte date dai nostri esperti anche alle seguenti domande:

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di RISARCIMENTO DANNI per consetirti una migliore navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi